I media sono con il sistema. Poco risalto agli Autonomisti

200 Autonomisti che si radunano un assolato sabato di Agosto a Milano ed altri a Venezia dopo anni in cui la causa autonomista era stata, strumentalmente, catalizzata dalla Lega, dovrebbe fare notizia.

Invece i giornaloni hanno preferito dare spazio alle contestazioni che la Puglia ha riservato a Salvini, piuttosto che dare risalto al magma che sta emergendo al Nord, frutto del malcontento e del tradimento subito da parte proprio dei partiti, cosiddetti tradizionali, pseudoazionisti della maggiori testate.

Ma la sostanza non cambia, gli autonomisti ci sono, giornali o non giornali, la voglia di difendere la propria terra c’è, giornali o non giornali. La battaglia è appena cominciata. C’è chi afferma che questo Stato non è riformabile e forse è vero. Che la gente del Nord, della Lombardia che ha vissuto una delle pagine più nere della sua storia sia stanca morta di essere vessata dallo Stato è una realtà. Manca la forza di reagire. Manca la forza di scendere compatta in piazza ma i poteri sappiano che i popoli del Nord non sopporteranno all’infinito. La dominazione romana prima o poi sarà sconfitta.

Gianantonio Bevilacqua
About Gianantonio Bevilacqua 238 Articles
Gianantonio Bevilacqua, giornalista pubblicista dal 1998 Ordine dei Giornalisti - Regione Lombardia. , Esperto di difesa e politica

Be the first to comment

Rispondi, replica o rettifica