Conte, Regione Lombardia aveva pieni poteri. Ma allora Gallera aveva ragione?

“La Regione Lombardia poteva creare zone rosse in piena autonomia se riteneva giusto non aspettare il provvedimento del governo”.

Sarà questa la linea difensiva che Giuseppe Conte esporrà questa mattina ai magistrati che lo hanno convocato a Bergamo nell’ambito dell’inchiesta avviata per fare chiarezza sui decessi avvenuti nella zona, ed in particolare nei comuni di Alzano e Nembro.

Una tesi che sembra essere avvallata anche dall’assessore Giulio Gallera che nei giorni scorsi ha dichiarato ai magistrati di aver verificato, tempo dopo, che anche la Regione avrebbe potuto procedere alla chiusura di sua iniziativa. “Ma in quella fase ci eravamo sempre relazionati con l’esecutivo e con l’Istituto superiore di sanità”.

Roberto Pisani
Roberto Pisani 102 altri articoli
Regista televisivo e teatrale

Scrivi il primo commento

Rispondi, replica o rettifica