Castillejo (Milan): pistola in faccia, derubato dell’orologio.

Samuel Castillejo Azuaga, 25 anni, spagnolo, ala destra dell’ A.c. Milan.

Il calciatore spagnolo del Milan, Samuel Castillejo, è stato rapinato del proprio orologio, probabilmente un Rolex, da due giovani a bordo di uno scooter, nella giornata di martedì 9 giugno, a Milano zona Porta Nuova.

Castillejo (Milan): pistola in faccia, derubato dell'orologio. 1 Nord Notizie

Il calciatore rossonero, a bordo della propria autovettura, è stato avvicinato dallo scooter dei due malviventi che non hanno esitato a puntargli una pistola in faccia per farsi consegnare il prezioso orologio. Subito dopo si sono dati alla fuga tra le vie del centro di Milano. A parte il forte spavento il giocatore non ha riportato nessuna conseguenza fisica. È stato lo stesso attaccante rossonero ad annunciare via social la brutta disavventura e precisamente su Instagram, dove in serata ha tranquillizzato tutti i suoi followers e tutti i tifosi milanisti. Singolare l’annuncio, come da foto pubblicata, ” Ma a Milano tutto apposto? Mi hanno rubato due ragazzi puntandomi la pistola in faccia”, pubblicato da Castillejo.

Il calciatore ha anche annunciato di voler sporgere denuncia. In passato, a Milano, agiva una banda “specializzata” nei furti di orologi di lusso, soprattutto Rolex, praticamente un dejavu, anche se è presto per trarre delle conclusioni. A tal proposito non stupisce che la rapina sia avvenuta in una delle zone più famose ed importanti della movida meneghina, la zona compresa tra Porta Nuova e Piazza Gae Aulenti. Non risulta esser stato richiesto nessun intervento da parte delle Forze dell’ordine.

Venerdì 19 si disputerà, allo Stadium di Torino, la gara di ritorno della semifinale di Coppa Italia tra Juventus e Milan e tutti i tifosi rossoneri si augurano che l’attaccante possa superare velocemente lo shock e tramutare tutta la rabbia dovuta a questo spiacevole episodio sul terreno di gioco per quella che sara’ sicuramente una partita particolarmente difficile ed insidiosa, in teoria ad handicap visto il risultato della gara di andata.

Avatar
Fabio Sandroni 42 altri articoli
Blogger

Scrivi il primo commento

Rispondi, replica o rettifica