San Marco. Cappuccino e spremuta 21 euro. Questo fa scappare i turisti più del Covid

Bar Illy ai Giardini reali di San Marco, che però ha subito precisato che le cifre sono riportate correttamente nei menu presenti in ogni tavolo, dove i clienti possono decidere liberamente se fermarsi o meno. La transazione, registrata alle 11.25 di martedi mattina, evidenziava un costo di 12 euro per una spremuta e di 9 euro per un cappuccino. Dal locale non si ricordano chi abbia ordinato le bevande, dato che in giornata si sono presentate molte persone. Il rammarico è per il modo in cui è stato divulgato il tutto: «I prezzi li decide l’azienda, ma sono esposti in maniera chiara su ogni menu, presente in ogni tavolino. Quindi c’è la possibilità di visualizzarli e decidere», ha fatto sapere la responsabile del bar: «Quando qualcuno si siede spieghiamo tutto, mi spiace molto che si sia verificato questo, perché una persona prima di lanciare uno scontrino online avrebbe anche potuto chiederci informazioni»

Fonte Il Gazzettino

Gianantonio Bevilacqua
Gianantonio Bevilacqua 238 altri articoli
Gianantonio Bevilacqua, giornalista pubblicista dal 1998 Ordine dei Giornalisti - Regione Lombardia. , Esperto di difesa e politica

Scrivi il primo commento

Rispondi, replica o rettifica