Anche la street art rende omaggio a medici e infermieri.

Il muro di una intera casa di fronte all’Ospedale San Luca a Milano, non lontano da quel Pio Albergo Trivulzio di cui si parla e si parlerà ancora per molto a causa della strage degli anziani nelle RSA.

Una infermiera con la maglietta della Lombardia e lo stemma del Comune di Milano, giusto per essere bipartisan. Ma la scritta che risalta è “GRAZIE, per non dimenticare”.

Anche i bombers hanno voluto esprimere la loro riconoscenza a chi si è battuto ed ancora si batte contro il Covid-19. E lo fanno a modo loro, senza polemiche, senza proclami ma colorando un intero palazzo di fronte ad un ospedale milanese.

Gianantonio Bevilacqua
Gianantonio Bevilacqua 238 altri articoli
Gianantonio Bevilacqua, giornalista pubblicista dal 1998 Ordine dei Giornalisti - Regione Lombardia. , Esperto di difesa e politica

Scrivi il primo commento

Rispondi, replica o rettifica