Brescia, colpi di pistola contro struttura di migranti.

Si tratta di un attentato a scopo intimidatorio, secondo gli inquirenti, quanto accaduto durante la notte del 30 maggio scorso a Collebeato, in provincia di Brescia, ad opera di ignoti che hanno esploso alcuni colpi di arma da fuoco, probabilmente una pistola, verso una struttura che ospiti richiedenti asilo collegati al progetto Spar.

Va detto che in precedenza, ed esattamente nell’ottobre scorso, la residenza era già stata presa di mira da sconosciuti che ne avevano imbrattato i muri dell’edificio con delle svastiche.

Inoltre, sempre in quel periodo, un petardo era stato lanciato contro la cassetta della posta del sindaco del paese bresciano.

Per fortuna nessuno dei migranti ospiti della struttura è rimasto ferito durante questo ultimo attentato.

Sul fatto indagando i carabinieri anche grazie all’ausilio della telecamere di sorveglianza.

Foto brescia.corriere.it

Roberto Pisani
Roberto Pisani 102 altri articoli
Regista televisivo e teatrale

Scrivi il primo commento

Rispondi, replica o rettifica