Sta esplodendo una polveriera sociale?

Decreto Cura Italia, Decreto Rilancio, potenza di fuoco mai vista, contributi a pioggia a tutti……. dove? Sicuramente non nel cosidetto belpaese.

La gente perde il lavoro, la cassa integrazione non arriva nonostante il Presidente dell’Inps Pasquale Tridico da Scala Coeli, Cosenza, Calabria sostenga di stare riempiendo di soldi gli italiani, sempre più negozi chiudono o sono sulla strada di farlo, il turismo completamente dimenticato, le imprese piangono, i consumi interni sembra non stiano ripartendo, un terrore ed una paura generalizzata verso il futuro. Il decreto liquidità, meglio il decreto illiquidità imbarazzante, da presa dei fondelli totale. Sottolineamo anche quei politici che vanno nei talk show televisivi e che, arrampicandosi sui vetri, cercano di raccontarci una “verità” cui sono i primi a non credere, esaltando (???) tutto ciò che è stato fatto, ovvero niente, e quello che si fara’, sempre niente elevato al cubo. Sono rimasti solo i portaborse grillini, della carta stampata, Marco Travaglio e Gaetano Pedulla’ a pensare che tutto vada bene e quanto sia bravo Conte ed i suoi sodali.

Cosa serviva in primis? Sicuramente dare liquidità e contributi a FONDO PERDUTO alle imprese a compensazione degli ingenti danni che sono state costrette a subire invece ecco i milioni a pioggia per salvare per l’ennesima volta Fallitalia, una compagnia di bandiera in agonia da anni, la Fiat e tutte quelle aziende cotte e decotte che servono per alimentare una politica spartitoria che non si estingue mai. Se e’ vero che tutto il mondo è a rischio depressione, da noi il rischio è già conclamata certezza, a tal punto di essere messe a rischio, per la prima volta nella storia, le pensioni e gli stipendi pubblici. E’ evidente che la gente non ha più soldi in tasca, che tutti si sono accorti che, per incanto, i costi stanno pericolosamente salendo, che le bollette continuano ad arrivare, che prospettive per il futuro ce ne sono poche e molto fumose. Quindi che si fa? Il buon Giuseppi ed i suoi, compresi i boiardi di stato, totalmente incapaci di assolvere il minimo compito loro assegnato, come l’arrogante Arcuri, sono intrisi di supponenza, incoscienza e incompetenza e mettono in campo sempre e solo un arma in cui sono imbattibili, l’arte di non fare nulla ma farla bene. Soluzioni se ne vedono poche, l’unica certezza e’ che avanti di questo passo è sempre più vicina l’esplosione di una polveriera sociale incontrollata.

Parliamo di Recovery Fund? Anche un neonato ha capito che è stato fatto per salvare l’italietta malandata, spendacciona, parassitaria non certamente per l’Europa e soprattutto perché se sprofonda Roma sprofonda l’Europa stessa. Vogliamo parlare di come gli altri stati stiano facendo fronte comune per boicottare il turismo nazzziunale? Vogliamo dire che i paesi del nord Europa siano grevi e miopi con i loro comportamenti? Tutti ce l’hanno con il povero stivale? Come sono offensivi questi comportamenti…… E il Mes? Come la mettiamo con il Mes?

Il vero problema è uno stato che stato non è, è il bizantinismo bieco di una classe governativa incapace, un divario sproporzionato tra il Nord avanzato ed un sud assistenzialista e statalista, piu’ per convenienza che per convinzione. Pensare al residuo fiscale delle Regioni del Nord grida vendetta, regioni che potrebbero essere sullo stesso gradino di Olanda, Austria, Germania e via discorrendo. Fa incazzare il pensiero che qualcuno, non si capisce se a Palazzo Chigi o tra i 450 unti dal Signore che compongono le famigerate e inutili task force, abbia deciso di spendere tre milioni di euro per far volare la pattuglia acrobatica nazionale, le frecce tricolori per intenderci, sui cieli di Lombardia. I cittadini hanno bisogno di dane’ non di inutile e demagogica propaganda.

Sta esplodendo una polveriera sociale? 1 Nord Notizie
Turismo abbandonato a se stesso……

Solo una netta inversione di tendenza può scongiurare la polveriera sociale. Una su tutte l’autonomia e l’autodeterminazione dei popoli lombardi, veneti, emiliano romagnoli, liguri, piemontesi. Viva la Libertà!

Avatar
Fabio Sandroni 42 altri articoli
Blogger

Scrivi il primo commento

Rispondi, replica o rettifica