Sindaco Sala, Prefetto Saccone, Governatore Fontana…..ADESSO BASTA, FERMATELI !

Milano, venerdì 22 Maggio, movida come se non ci fosse un domani. Di quel che succederà voi siete colpevoli.

Immagini agghiaccianti da Instagram, immagini che mai avremmo voluto vedere. Testimonianza della imbecillità di tanti. Perchè tanti ma pochi con la mascherina affollano le zone della movida milanese. Non sono bastati 15840 morti in Lombardia. Non è bastato provocare il crollo dell’economia.

Per una massa, nemmeno cosi ridotta di emeriti minorati mentali, vogliamo il bis? Vogliamo altri morti, altre terapie intensive, altri imprenditori che chiudono, che si suicidano. E tutto per un maledetto spritz. E questa volta non è possibile additare la prospettiva fotografica come accadde due settimane fa sui navigli.

Sindaco SALA non serve a nulla “incazzarsi” in un bel video dai suoi uffici di Palazzo Marino, non serve mandare qualche pattuglia sui navigli per una sera, al fine di mostrare il finto pugno duro del primo cittadino per poi ripiegare sui suoi passi sapendo che l’anno prossimo a Milano si vota e mettersi contro tanti cittadini desiderosi di un po’ di libertà non conviene. Paghi gli straordinari alla Polizia Locale, fuori dagli uffici, perchè in emergenza la forza pubblica sta in strada. Multe, denunce a raffica perchè questo è l’unico linguaggio che gente senza cervello può comprendere. E chiuda subito i locali nelle zone della movida. E se non basta chiuderà anche le altre zone.

Prefetto SACCONE dov’è la Polizia, nella foto non si vede. Decine di camionette sempre presenti alla stazione Centrale per sedare risse e scippi ma quando c’è da colpire gli italiani idioti non ci siete. Non vorremmo che qualche ordine dal Ministero degli Interni avesse deciso la linea morbida, donabbondiesca di far finta di non vedere come successe in occasione di alcune devastazioni milanesi dei black block. Così poi la colpa ricade sul Governatore che non ha chiuso il locali. Fuori le pattuglie, multe, denunce per chi non mantiene le distanze e non porta le mascherine. Cosa aspetta !

Sindaco Sala, Prefetto Saccone, Governatore Fontana.....ADESSO BASTA, FERMATELI ! 2 Nord Notizie
Brescia – movida – venerdì 22 Maggio

Governatore Fontana anche per lei, basta annunci, basta fare il buon padre di famiglia che tira le orecchie ai suoi figli lombardi. Tra una settimana se la Lombardia resterà chiusa sarà colpa sua perchè ancora una volta non avrà avuto coraggio, avrà dato retta a chi le tira tutti i giorni la giacchetta da più parti o a chi, suo Assessore, straparla sul coefficiente di contagio senza capire se vuole prenderci tutti per idioti oppure l’idiota è lui. Chiuda prima che sia troppo tardi. E non chiuda solo le zone a rischio di Milano. In tante altre città lombarde si sta consumando il sacrificio dell’intelligenza. Quella che vede sopra è la movida a Brescia, sempre venerdì sera. Adesso Basta traccheggiare, si dia una mossa subito prima che il danno diventi irreparabile. Sa cosa le dico? Qualche anziano l’abbiamo ancora sa? E vorremmo tanto che non fosse immolato sull’altare di una apericena. Brutto dirlo ma molti di noi lombardi cominciano a invocare il decisionismo di Zaia e di De Luca.

Sarete colpevoli di ulteriore strage, di ulteriore devastazione della nostra economia se non fermerete subito, con tutti i mezzi e senza pensare ai risvolti elettorali la massa degli zombie serali, che vagano, senza cervello, non cercando sangue ma lo spritz.

Foto tratte dai social Instagram e Facebook riferite dagli autori dei post espressamente alla serata di venerdì 22 Maggio a Milano e Brescia

About Gianantonio Bevilacqua 238 Articles
Gianantonio Bevilacqua, giornalista pubblicista dal 1998 Ordine dei Giornalisti - Regione Lombardia. , Esperto di difesa e politica

Be the first to comment

Rispondi, replica o rettifica