Sala, per il governo i comuni valgono come Alitalia.

Milano scopre di avere un Sindaco fortemente federalista. Infatti è di ieri la dichiarazione di Giuseppe Sala che annuncia una battaglia ad oltranza affinché i comuni virtuosi come Milano abbiano la possibilità di indebitarsi per sostenere la città in un momento di difficoltà come questo.

“Io ho stima di Conte, l’ho detto più volte, però patti chiari e amicizia lunga. Io su questo farò battaglia a oltranza non certo per me ma per i milanesi”.

Oggetto del contendere è il contributo che il governo ha dato agli 8mila comuni italiani come sostegno per affrontare l’emergenza coronavirus. “Il governo ha stanziato tre miliardi in totale per gli 8 mila Comuni italiani, non va bene, non esiste. Ma soprattutto a noi sindaci fa anche un po’ arrabbiare il fatto che la stessa cifra viene data ad Alitalia”.

Assurdo secondo il primo cittadino che vengano dati “tre miliardi ad Alitalia a fondo perduto e tre miliardi a 8mila Comuni e sindaci che sono sulle barricate“.

Le amministrazioni sono chiamate a sostenere politiche di welfare più potenti di prima”, aggiunge Sala.

Bene, benissimo, anche se bisognerebbe forse ricordarle che i milanesi, di cui lui è sindaco, contano ogni anno oltre 7 dei 54 miliardi di residuo fiscale che i lombardi avanzano dallo stato centrale.

Forse sarebbe quella la motivazione giusta per fare una “battaglia ad oltranza.

Roberto Pisani
About Roberto Pisani 102 Articles
Regista televisivo e teatrale

Be the first to comment

Rispondi, replica o rettifica