Fase 2: Fontana, troppi apericena, così non va!

Tornano ad aumentare i contagi in Lombardia. Sono stati registrati infatti 462 nuovi casi che portano il totale di 85.481. Nella giornata di martedì 18 maggio sono stati effettuati 5.078 tamponi che hanno portato a conoscenza di 175 nuovi casi di contagio, mentre il giorno prima erano stati 326 con 11.809 tamponi.
Inoltre, secondo i dati diffusi da Regione Lombardia, i morti sono in totale 15.597 con un incremento di 78 negli ultimi due giorni. Dato in crescita anche a Bergamo con 144 nuovi casi, che portano il totale a 12.607.
Situazione che ha portato il governatore Attilio Fontana ,ospite della trasmissione “Storie Italiane” in onda su Rai 1, a dichiarare che ci sono “troppi apericena, troppi bar sommersi di persone e questo non va assolutamente bene. E’ chiaro che, se la cosa dovesse continuare, saremo costretti a chiudere quelle attività”.
“Noi abbiamo dato la possibilità di riaprire bar e ristoranti, a condizione che si rispettino certe regole. Se queste regole non vengono rispettate e la gente si ammassa in un bar è chiaro che purtroppo non potremo continuare a lasciare quella libertà” ha aggunto il governatore.
“Noi – ha aggiunto – dobbiamo riacquistare la nostra libertà passo dopo passo, non possiamo fare cinque passi in un colpo solo perché se no non solo rischiamo di non riacquistarla, ma di perdere quella già ottenuta”

fonte Ansa Lombardia

Roberto Pisani
About Roberto Pisani 102 Articles
Regista televisivo e teatrale

Be the first to comment

Rispondi, replica o rettifica