I “coglioni” dell’happy hour sui navigli…ma le Forze dell’Ordine dove sono?

Un giovedì sera qualunque di mezza estate, ora da happy hour? No, primo giovedì da Fase 2 sui navigli, sempre ora da happy hour. “Coglioni”. Non esiste altro modo di chiamare la massa di incoscienti che hanno invaso ieri sera le sponde dei navigli, consumando birra (da asporto ovviamente!), correndo, passeggiando, rigorosamente in compagnia e dove le mascherine sono diventate quasi un optional.

Osservando le foto, prese da un video apparso su “la Repubblica”, come se nulla fosse successo negli ultimi due mesi e mezzo. Come se 30mila morti non ci fossero stati, come se la prigionia forzata di 60 milioni di persone fosse stato un reality.

I "coglioni" dell'happy hour sui navigli...ma le Forze dell'Ordine dove sono? 1 Nord Notizie
Immagini da video “La Repubblica”

Ora è tutto dimenticato. Ma fino a quando? Vorrei ricordare a questa massa di “decerebrati” che oggi la Lombardia conta 134 morti, le persone in terapia intensiva non sono diminuite e quasi 700 persone sono state trovate positive dai tamponi, figuriamoci quante altre in realtà lo sono.

I "coglioni" dell'happy hour sui navigli...ma le Forze dell'Ordine dove sono? 2 Nord Notizie
Immagini da video “La Repubblica”

Ma queste considerazioni attengono alla coscienza civica delle persone, che evidentemente per molti è un termine uzbeko. Un’altra domanda viene spontanea. Se esisteva un posto a Milano da presidiare per far rispettare distanze, obbligo di mascherine e divieto di assembramenti, bene quelli erano i Navigli. Dove sono le Forze dell’Ordine? Chi non ha pensato a presidiare questi luoghi, come altri, tipici della movida milanese, è più colpevole di quei giovani senza cervello che facilmente ci faranno ripiombare nel lockdown tra poche settimane.

Immagini da video de “La Repubblica”

Gianantonio Bevilacqua
About Gianantonio Bevilacqua 238 Articles
Gianantonio Bevilacqua, giornalista pubblicista dal 1998 Ordine dei Giornalisti - Regione Lombardia. , Esperto di difesa e politica

Be the first to comment

Rispondi, replica o rettifica