Sangalli, imprese non hanno ancora avuto aiuti promessi. A Milano 92% aziende vede sproporzione danno economico e risorse

MILANO, 06 MAG – “Dopo oltre due mesi di lockdowntotale la stragrande maggioranza delle imprese non ha ancora ricevuto gli aiuti promessi”.

Lo afferma il presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, circa una ricerca a Milano dove il 92% delle imprese vedono una sproporzione fra il danno economico del lockdown e le risorse stanziate.

“Il problema -aggiunge – è tanto più drammatico se si pensa che la Fase 2 sarà progressiva e sperimentale, dunque tutt’altro che in grado di permettere una ripartenza piena. Il che significa aziende e posti di lavoro realmente a rischio”.

Avatar
About Franco Colombo 13 Articles
Editorialista NordNotizie

Be the first to comment

Rispondi, replica o rettifica