A Milano la RSA “zero contagi”. Barricati dentro per 15 giorni.

fonte AGI

Due infermiere danno uno schiaffo di umiltà alla arroganza del sistema politico che gestisce le RSA.

Migliaia di anziani deceduti nelle case di riposo per i contagi portati dall’esterno, vuoi per leggerezza o per disposizioni sbagliate per le quali speriamo, chi ha colpe pagherà

Ma a Milano c’è una bellissima eccezione. La Domus Patrizia, zona Porta Romana. Quasi un reality della generosità, da parte di due infermiere e di tredici operatori socio sanitari che, di loro iniziativa, ma supportati dalla struttura, si sono barricati all’interno. Una struttura di 5 piani, completamente blindata per 15 giorni.

Dormivano dove capitava infermiere ed operatori, in palestra, nella sala medica. E nessun contatto diretto con l’esterno, nemmeno sui balconcini della struttura.

Li hanno salvati tutti. Il virus li non è entrato. Sono serviti bontà, sacrificio e buon senso da parte delle due infermiere che si dividevano turni massacranti da 12 ore ciascuna.

“Giorno e notte dentro la residenza, io e un’altra infermiera a dividerci tra ottanta anziani, riposando poche ore su un materasso a terra. Non uscivamo nemmeno sul balcone per non dare il cattivo esempio. Se qualcuno di loro si raffreddava, manifestando sintomi sospetti, sarebbero stati guai. Una prigione? No, ora che sono tornata a casa mi sento in prigione. Quella era casa mia perché mi sentivo utile”, cosi Antonella, una delle due infermiere.

Ottanta anziani graziati dal Covid-19 mentre nelle altre case di riposo avveniva il massacro.

Far conoscere questa storia a politici, direttori sanitari, direttori generali che da settimane si scaricano le responsabilità a vicenda sulla pelle di migliaia di anziani inermi colpiti senza difesa per causa della loro incapacità, forse è una punizione peggiore di quella che potrà arrivare dalla Giustizia.

fonte AGI

Gianantonio Bevilacqua
About Gianantonio Bevilacqua 238 Articles
Gianantonio Bevilacqua, giornalista pubblicista dal 1998 Ordine dei Giornalisti - Regione Lombardia. , Esperto di difesa e politica

Be the first to comment

Rispondi, replica o rettifica