Pavia, controlli a tappeto delle forze dell’ordine per i malati di coronavirus

Ho disposto verifiche serrate. Dobbiamo operare tutti assieme per combattere questa pandemia, che anche in provincia di Pavia, purtroppo, ha provocato centinaia di vittime” Con queste parole il neo prefetto di Pavia Rosalba Scialla ha annunciato che ha dato ordine alle forze dell’ordine di controllare casa per casa il rispetto dell’obbligo della quarantena per i malati di COVID-19.

Ogni giorno carabinieri, polizia e polizia locale riceveranno dall’Ats di Pavia i nominativi dei nuovi contagiati ed effettueranno dei controlli presso le loro abitazioni per verificarne la presenza.

Dall’inizio dell’epidemia sono 888 i pazienti pavesi deceduti.

Il rischio per i malati che non rispettano la quarantena è di andare incontro ad una denuncia e alla relativa condanna.

Una misura che sicuramente si poteva evitare usando responsabilità, intelligenza e senso civico.

Roberto Pisani
Roberto Pisani 102 altri articoli
Regista televisivo e teatrale

Scrivi il primo commento

Rispondi, replica o rettifica