Covid-19 in Lombardia. Un milione di contagiati?

Lo ipotizza uno studio di InTwig pubblicato da “Il Sole 24 Ore”. I decessi sarebbero il doppio di quelli comunicati ufficialmente.

Ogni sera verso le 17.30 ci vengono comunicati i dati registrati in Regione Lombardia che, come vedete sotto, aggiornati al giorno di Pasqua, vedono i contagiati salire oltre a 59mila casi ed i decessi, purtroppo fermarsi a 10621.

Covid-19 in Lombardia. Un milione di contagiati? 1 Nord Notizie

La realtà sarebbe ben diversa, a giudicare dagli studi pubblicati da “Il Sole 24 Ore” per i quali, alla data del 10 Aprile, i contagiati in Lombardia sarebbero quasi un milione mentre i decessi ammonterebbero a 15mila.

E’ chiaro che si tratta di studi statistici ma il dato potrebbe non essere così lontano dalla realtà se si pensa che i dati ufficiali tengono conto dei casi che sono passati, ricoverati o no, dalle strutture sanitarie. Ma tutti coloro che hanno contratto il virus in forma asintomatica o con lievi sintomi e che quindi non sono stati tracciati, sfuggono al conteggio.

Più grave sarebbe il raddoppio, per quanto riguarda il numero dei decessi. Quante persone sono decedute a casa senza che sia stato eseguito il tampone? Quante persone sono decedute nelle case di riposo e non sono state conteggiate nei numeri regionali?

In questi numeri potrebbe trovarsi la spiegazione sul perchè il contagio stenta a calare in modo deciso. Moltissime persone di fatto infette, magari inconsciamente, sono ancora in grado di infettare nelle case, al lavoro o più difficilmente all’aperto, visto il blocco in corso.

Ecco perchè è urgente che venga pianificato uno screening di massa, basandosi sui kit sierologici rapidi per la diagnosi degli anticorpi Igg e Igm al fine di individuare coloro che sono portatori dell’infezione ed isolarli. Ma siamo veramente sicuri che questa sia davvero la strategia che verrà applicata, piuttosto che la ricerca di una sorta di immunità di gregge? Ma in quest’ultimo caso, quanti morti dobbiamo ancora aspettarci?

Gianantonio Bevilacqua
Gianantonio Bevilacqua 238 altri articoli
Gianantonio Bevilacqua, giornalista pubblicista dal 1998 Ordine dei Giornalisti - Regione Lombardia. , Esperto di difesa e politica

Scrivi il primo commento

Rispondi, replica o rettifica